Elementi del tema astrologico di nascita. L’Ascendente

Ascendente nel tema natale astrologico

Entriamo nel dettaglio degli elementi del tema astrologico di nascita con l’Ascendente. Una energia molto importante per il nostro sviluppo psicologico che trova diverse interpretazioni energetiche.

La complessità del tema natale è nota anche a chi non è avvezzo a questi strumenti e voglio spiegarti meglio questa componente così da chiarire meglio le idee.

In questo articolo analizzeremo l’Ascendente che è il segno zodiacale che sorge ad Est al momento esatto della nostra nascita.

Perciò è importante conoscere l’ora in cui si è nati o almeno quella con la quale si è stati registrati in Anagrafe per calcolare tra gli elementi del tema natale astrologico l’Ascendente.

Se l’ora di nascita manca può essere utile avere almeno una indicazione del momento (notte, prima mattina, etc…). Le caratteristiche dell’Ascendente differiscono fortemente nel passaggio da uno all’altro ed è possibile fare un lavoro di ricerca, risalendo dal basso al possibile Ascendente.

A cosa serve l’Ascendente?

L’Ascendente è un set di caratteristiche energetiche che ci viene fornito alla nascita per cominciare a muoverci nel mondo, fino a quando non svilupperemo le energie del Sole e della Luna, che contengono il vero progetto dell’Anima.

Questo set ci contraddistingue per molti anni della nostra vita, tanto che spesso finiamo per identificarci con esso e con le sue caratteristiche più marcate.

L’ascendente viene anche definito personalità ed è l’insieme delle caratteristiche psico-fisiche che ci vengono immediatamente e con facilità riconosciute dagli altri. Per questo ci identifichiamo con l’Ascendente soprattutto nella fase adolescenziale e scolastica ed è l’entrata nel mondo degli adulti a metterci in contatto con le esperienze di sviluppo del Sole e della Luna.

Intorno all’Ascendente si aggregano una serie di energie che sono compatibili con esso. Questa aggregazione produce delle sub-personalità con le quali tendiamo ad identificarci e questo può ostacolare il processo di sviluppo delle parti animiche. Anzi, possiamo dire che ad un certo punto si crea un vero e proprio conflitto psichico tra la personalità e l’Anima.

Conflitto che spesso coincide con le crisi esistenziali, nelle quali non ci riconosciamo più nei vecchi modelli e sentiamo di dover sviluppare nuove modalità e percorsi di vita. Quando Ascendente e Segno zodiacale sono energeticamente molto diversi queste crisi tendono ad essere molto forti. E anche quando ci siamo identificati e riconosciuti per molto tempo nell’Ascendente.

Allo stesso tempo, avere l’Ascendente uguale al Segno zodiacale del proprio Sole non aiuta il processo di evoluzione perché ci si ritrova talmente bene nelle polarità per eccesso del segno, che non si sviluppano adeguati meccanismi di integrazione delle polarità opposte e si rischia di rimanere bloccati nell’espressione del solo Ascendente.

L’energia dell’Ascendente.

Mi piace molto usare una metafora per esprimere la relazione tra Ascendente, Sole e Luna. Il Sole e la Luna sono il Re e la Regina del Regno, l’Ascendente il Cavaliere che porta nel mondo il loro messaggio.

Questo dona all’Ascendente un ruolo fondamentale nel nostro lavoro di espressione delle qualità divine sulla Terra. Ricordo che il progetto dell’Anima è legato a sperimentare e rendere consapevoli queste qualità. Ma Sole e Luna agiscono sul piano dello spirito mentre noi viviamo ben radicati sul piano della materia ed è su questo che abbiamo bisogno di portare esperienza e risultati.

L’Ascendente nel suo lavoro di strutturazione impara le leggi di questa dimensione e sviluppa capacità energeticamente legate al segno che lo contraddistingue. Diciamo che riempie la sua cassetta di attrezzi congeniali alla sua energia.

Nel momento in cui il dialogo tra Anima e Personalità si struttura, l’Ascendente può, grazie agli strumenti sviluppati, rendere concreto il progetto nella dimensione materiale.

La collaborazione fra questi piani è quindi fondamentale per lo sviluppo evolutivo, ma come ricordavo prima, non sempre il dialogo tra queste parti si svolge in maniera pacifica. In fondo l’Ascendente ha investito risorse per crearsi e il fatto di mettersi da parte potrebbe non risultargli troppo gradito.

Va da se che l’Anima raggiungerà il suo scopo, se non in questa vita in un’altra, ma la disponibilità dell’Ascendente è un requisito che prima o poi dovrà crearsi. È in questi casi che l’Anima può intervenire con eventi particolarmente forti per ricordare all’Ascendente qual’è la scala di priorità nell’evoluzione, e portarlo a una maggior collaborazione.

L’Ascendente nei 12 segni zodiacali.

L’Ascendente può manifestarsi in ognuno dei 12 segni zodiacali e si esprime attraverso le qualità più evidenti ed esteriori del segno.

Nell’Ariete troviamo leadership e forza, nel Toro pace, radicamento e semplicità. Il Gemelli ci cattura con la leggerezza e la comunicazione mentre il Cancro esprime accoglienza e fusionalità. Nel Leone la leadership e la sicurezza ci ammaliano e l’umiltà della Vergine ci conquista.

L’armonia e la pace alla quale tende l’ascendente Bilancia ci fa amare i rappresentanti di questo segno così come il carisma dello Scorpione ci attrae dalle profondità. L’ottimismo del Sagittario e la sua fiducia sono riconosciuti da chiunque, così come la sicurezza e l’indipendenza del Capricorno. Per non parlare dell’altruismo dell’Acquario e della spiritualità dei Pesci.

Tutte caratteristiche che vediamo immediatamente in chi ha l’Ascendente in uno di questi segni. Ma se siamo riconosciuti dagli altri per queste caratteristiche esteriori non è detto che esse ci appartengono. E dato che il riconoscimento è un motore fortissimo nell’essere umano, potremmo attaccarci ad esse rimanendo nella manifestazione della nostra esteriorità.

NdR: Il ruolo della Luna nella relazione tra Sole e Ascendente è molto importante. Se vuoi averne un assaggio leggi qui. Nell’articolo sulla Luna troverai degli approfondimenti.

Stefania Paradiso (www.integrAnima.com)

Se vuoi saperne di più clicca qui

(Visited 163 times, 1 visits today)

Share this post